Lancio turistico e imprenditoriale di Quinzano e della Bassa

Dettagli della notizia

Fondi regionali Arest

Data:

18-02-2023

Lancio turistico e imprenditoriale di Quinzano e della Bassa

Descrizione

Il Comune di Quinzano d’Oglio, come ente capofila con altri 9 Comuni e Parco Oglio Nord, sta chiedendo fondi regionali “Arest” per promuovere opere pubbliche nell’ottica del potenziamento del tessuto imprenditoriale/occupazionale.

Cicloturismo + Turismo fluviale, naturalistico, enogastronomico, pet-friendly, ludico-ricreativo e artistico-culturale saranno al centro di un nuovo sviluppo eco-sostenibile dell’area.

In particolare si punterà su:

  • Installazione di sculture giganti con annesso percorso turistico;
  • Itinerario alla scoperta dei castelli della Bassa BS-CR-BG;
  • Riscoperta dell’Oglio e delle riserve naturali;
  • Canoismo e pratiche sportive all’aperto;
  • 280km di Ciclovia dell’Oglio Mantova-Adamello;
  • 33km di verdi sentieri da percorre col cane tra parchi, ponti e castelli;
  • Enogastronomia tipica con prodotti d’eccellenza a km 0;
  • Arte e intrattenimenti;
  • Creazione di un portale turistico a misura d’impresa;
  • Potenziamento dell’offerta turistica a tutto tondo.

Un progetto che, grazie a una convenzione tra enti pubblici, diventerà una realtà strutturata, ben organizzata e di chiara identità, sotto il nome di “Borghi della Piana - Sentiero dei Giganti” e “Canis in Fabula”.

➡️ Grandi opportunità, quindi, per i nostri intraprendenti giovani e nostri imprenditori che, a Pontevico, Verolavecchia, Quinzano d’Oglio, Borgo San Giacomo, Villachiara, Orzinuovi, Soncino, Torre Pallavicina, Pumenengo e Calcio, potranno presentare domande per:

✅ Potenziamento/avvio attività privata;

✅ Proposte di Partenariato Pubblico-Privato. 

Ciò che mancava per rendere attrattiva la nostra splendida e gustosa pianura, dandole nuova linfa socioeconomica e rinnovata bellezza.

Non perdere l’occasione di prenotare e coronare la tua ambizione imprenditoriale!

Per informazioni scrivi a sindaco@quinzano.it oppure chiama lo 030.93.32.32 (Int. 2 - Ufficio Tecnico).

A cura di: Ufficio Tecnico

Ultimo aggiornamento: 09-07-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri